Giochi spezzati

 

Una riflessione sui drammi dell’infanzia in tempo di guerra ieri e oggi

Lo storico

Michele Strazza

GIOCHI SPEZZATI

23 Giugno 2015

Biblioteca Nazionale

Potenza

 

Il libro dello storico di Atella,  Michele Strazza, apre una profonda riflessione sui drammi dell’infanzia in tempo di guerra ieri come oggi.

Sono intervenuti alla serata come relatori la Presidente dell’associazione Franca coppola, Direttore della Biblioteca Nazionale Franco Sabia, il Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza di basilicata Vincenzo Giuliano, la Presidente dell’associazione Movimento per l’infanzia Dolores Nicastro, la testimone dell’associazione Vento di Terra,  che opera in Palestina, Anna Maria Savoia.

Il lucano Michele Strazza, è uno studioso di storia contemporanea, i suoi lavori sono stati oggetto di numerosi riconoscimenti. Esperto in International law and Human Rights, è membro dell' Associazione Italiana Giuristi Europei e referente per l'Italia della Federation Internationale de Droit Européen.

In questo saggio riporta in luce i crimini di guerra italiani ponendo l'accento sulla reclusione di donne e bambini nei campi di concentramento a seguito dell'occupazione della Slovenia.

Il saggio, invita il lettore a soffermarsi sulla tragicità di eventi poco conosciuti.

Mostra altro

by Prospero    -   2017 -  Le Ali Di Frida 

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon